Destinazioni,  Toscana

La via del Chianti classico: un itinerario enogastronomico

Tra verdi colline e vigneti pregiati, la via del Chianti attraversa la porzione di Toscana tra Siena e Firenze, regalando un’esperienza enogastronomica unica e legata in particolare alla produzione e degustazione dell’omonimo vino famoso in tutto il mondo: il Chianti Classico. Fanno parte del Chianti i borghi Greve, Radda, Gaiole, Castellina, Panzano, Castelnuovo Berardenga.

Per il viaggio ideale in queste terre il consiglio è perdersi: percorrere le vie che attraversano le morbide colline ornate da cipressi e vigneti, fermarsi e godersi il paesaggio, sorseggiando alcuni tra i più pregiati vini al mondo.

via del chianti
Chianti

I borghi della via del Chianti


Greve

Greve in Chianti è considerata la porta d’ingresso del Chianti. Il fulcro del paese è senz’altro la piazza, con al centro l’imponente statua di Giovanni da Verrazzano. La piazza è delimitata da ampi portici, sotto cui si trovano numerosi negozietti, enoteche e ristoranti. Da non perdere il vicino borgo medioevale di Montefioralle, che sorge su una collina che regala una splendida vista sulle colline toscane.

via del chianti
Greve in Chianti

Radda

Radda in Chianti è un borgo medioevale, il cui centro storico è protetto da un’antica cinta muraria. Monumenti di spicco sono il Palazzo del Podestà e la Chiesa di San Niccolò. Merita una visita anche il vicino Castello di Volpaia, borgo fortificato costruito in pietra arenaria di colore scuro.


Gaiole

Gaiole, a metà strada tra Chianti e Valdarno, è famosa per i suoi castelli e rocche fortificate. Tra questi il Castello di Meleto e il Castello di Brolio sono tra i più rinomati, ed entrambi offrono la possibilità di effettuare tour con degustazione enogastronomica.


Panzano

Panzano è un altro meraviglioso borgo tra le verdi colline del Chianti. ll Castello di Panzano è stato storicamente un importante baluardo a difesa della Repubblica di Firenze nelle guerre tra Firenze e Siena. Questo borgo offre inoltre numerose possibilità di degustazione di vino e prodotti locali. Per gli amanti della bistecca alla fiorentina si consiglia una tappa culinaria all’Antica Macelleria Cecchini, dove potrete assaggiare la pregiata carne che viene tagliata decantando la Divina Commedia.


Castellina in Chianti

Castellina in Chianti è un borgo medioevale di origini antichissime. La piazza centrale è dominata dalla Rocca imponente. Inoltre percorrendo la Via delle Volte si possono ammirare innumerevoli scorci mozzafiato sul panorama circostante.

via del chianti
Castellina in Chianti

Castelnuovo Berardenga

Castelnuovo Berardenga si trova nella parte più a sud del Chianti. La piazza principale è Piazza Petrilli con al centro la Torre dell’Orologio. Nelle vicinanze della piazza si trova il caratteristico Vico dell’Arco con i suoi peculiari archi a mattoncini rossi.

via del chianti
Castelnuovo Berardenga


Le degustazioni enogastronomiche nel Chianti

Il Chianti richiama ogni anno migliaia di turisti, attirati dall’idea di una vacanza rilassante immersi nella natura tra le verdi colline toscane, e richiamati dal profumo della cucina locale e del pregiato vino Chianti Classico. La via del Chianti offre infatti innumerevoli opportunità di degustazione di prodotti locali e vini.

Nel mio articolo Guida alle migliori degustazioni del Chianti Classico troverete tutti i consigli sulle migliori degustazioni da assaporare nel Chianti.

Please follow and like us:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)