Destinazioni,  Toscana

Il giardino dei tarocchi: un piccolo Parc Güell in Italia

Il giardino dei tarocchi è un parco esoterico situato sulla collina di Garavicchio, nel comune di Capalbio, nel cuore della maremma toscana.

Questo luogo magico ricorda molto il Parc Güell, disegnato da Gaudí, a Barcellona, con edifici e statue decorate da mosaici variopinti.

giardino dei tarocchi
Giardino dei tarocchi

Il giardino dei tarocchi nasce dall’idea dell’artista Niki de Saint Phalle, che si fece ispirare proprio a seguito di una visita al Parc Güell e nel 1979 intraprese la realizzazione del parco insieme ad altri artisti contemporanei. I lavori furono completati nel 1996 ed il parco venne aperto al pubblico nel 1998.

Si tratta di un luogo surreale ed inconfondibile, in cui il visitatore sembra essere catapultato nel mondo dei sogni.

il giardino dei tarocchi

Il parco è popolato dalle figure arcane dei tarocchi, 22 sculture alte 12-15 metri raffiguranti i simboli misteriosi dei tarocchi. Le sculture sono ricoperte di ceramiche colorate, specchi e vetri pregiati.

Tra le opere più caratteristiche spicca l’imperatrice,grande scultura dai mille colori e riflessi, al cui interno si trova un intero appartamento con soggiorno, cucina e camera da letto, le cui pareti sono completamente rivestite da specchi e vetri di Murano.

Prima di organizzare una visita al Giardino dei tarocchi vi consiglio di visitare il sito per conoscere gli orari di apertura sempre aggiornati.

Please follow and like us:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)