Destinazioni,  Umbria

Appuntamento con la Fioritura a Castelluccio di Norcia

Attraversare la valle variopinta ai piedi di Castelluccio di Norcia, nel periodo della fioritura, dà la sensazione di essere stati catapultati in un dipinto di Monet. La fioritura a Castelluccio di Norcia è uno spettacolo irrinunciabile per gli amanti della natura, che ogni anno nel periodo tra Maggio e Luglio vengono richiamati dal profumo di migliaia di fiori dalle mille sfumature.

Fioritura Castelluccio di Norcia

Dove si trova

A circa 30 km da Norcia, in Umbria, si trova il piccolo borgo di Castelluccio di Norcia che si affaccia su una valle incantevole e piena di colori. Ai piedi del paesino si estendono infatti Pian Grande, Pian Piccolo e Pian Perduto, attraversate da numerosi sentieri immersi nella natura. Quest’area è inoltre compresa nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, catena montuosa nel cuore dell’Italia tra cui svetta il Monte Vettore con i suoi 2.476 metri.


La Fioritura a Castelluccio di Norcia

Nel periodo della Fioritura, tra Maggio e Luglio, la valle si tinge di una moltitudine di colori dal giallo, al rosso, al violetto. Lo spettacolo è garantito da innumerevoli specie di fiori che sbocciano in questo periodo: genzianelle, violette, narcisi, papaveri, ranuncoli, asfodeli, viole Eugeniae. Meritano menzione particolare le caratteristiche lenticchie che costituiscono uno dei prodotti più tipici di Castelluccio di Norcia.

Ogni specie floreale ha tempi di fioritura diversi, quindi lo scenario nel corso delle settimane della fioritura è in continuo mutamento. I tempi della fioritura sono influenzati dai fattori climatici e dal momento della semina, quindi non sono mai del tutto prevedibili.

I primi a fiorire sono di solito la senape selvatica e i papaveri, che tra fine maggio e inizio giugno tingono di giallo e rosso la vallata. A giugno la piana si arricchisce dei toni dal blu all’azzurro, per la fioritura di un meraviglioso fiore delle tonalità del blu detto “specchio di Venere” (Legousia speculum – veneris). L’ultimo a sbocciare è il fiordaliso, donando un tocco di violetto al paesaggio. Il culmine della fioritura e dell’intensità dei colori di questo dipinto della natura viene raggiunto tra la fine di giugno e luglio.

Per essere sempre aggiornati sui momenti della fioritura in tempo reale è possibile dare un’occhiata virtuale tramite una webcam installata appositamente nella zona.

Fioritura Castelluccio di Norcia

Attività all’aperto

La prima attività consigliata è senza dubbio una passeggiata lungo i sentieri di questa valle, per poter ammirare da vicino le varietà di fiori che colorano il paesaggio ed inebriarsi dei loro odori. Questi sentieri sono percorribili anche a cavallo.

La zona offre anche numerosi percorsi adatti agli amanti del trekking e della mountain bike, che si inerpicano verso le vette dei Monti Sibillini.

E’ possibile per i più spericolati anche praticare parapendio, lanciandosi in volo su questa meravigliosa valle, con un punto di osservazione unico su un’immensa tavolozza di colori.

Fioritura Castelluccio di Norcia
Please follow and like us:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)