Calabria,  Destinazioni

Costa degli Dei: la Calabria da (a)mare

La Costa degli Dei è il tratto di costa tirrenica che si estende da Nicotera a Pizzo Calabro. In questo tratto la costa calabrese dà il meglio di sè, offrendo 55 km di spiagge selvagge bagnate da acque cristalline, con varie tonalità dell’azzurro.

Lungo la Costa degli Dei sorgono inoltre alcuni piccoli e graziosi borghi a picco sul mare: Tropea, la perla del Tirreno, Pizzo Calabro, la patria del tartufo gelato, Nicotera, borgo marinaro storico. Ma andiamo a scoprire quali sono le spiagge più belle della Costa degli Dei.



Spiaggia della Rotonda, Tropea

La spiaggia della Rotonda si trova ai piedi della rupe su cui poggia il centro storico di Tropea. La spiaggia di sabbia bianca e acqua cristallina è delimitata dallo scoglio di San Leonardo. Ci sono sia dei tratti di spiaggia libera, sia attrezzata. Si raggiunge facilmente dal centro città tramite una scalinata, oppure si può parcheggiare comodamente nei pressi della spiaggia stessa.

costa degli dei
Spiaggia della Rotonda, Tropea

Il Paradiso del Sub, Zambrone

Il Paradiso del Sub, detto anche spiaggia Marinella, a Zambrone, è un vero paradiso per gli amanti dello snorkeling. La spiaggia è incastonata tra rocce e vegetazione rigogliosa, un luogo selvaggio ed incontaminato. Per raggiungere questo spettacolo della natura basta percorrere un sentiero accessibile a tutti, lungo il quale si possono ammirare scorci meravigliosi del panorama circostante. E’ obbligatorio tuffarsi nelle acque cristalline ed esplorare la fauna marina di questi magnifici fondali. Troverete un piccolo parcheggio poco prima dell’inizio del sentiero per la spiaggia, a Zambrone.

costa degli dei
Paradiso del Sub, Zambrone

Spiaggia di Michelino, Parghelia

La spiaggia di Michelino, a Parghelia, è un angolo selvaggio della Costa degli Dei. E’ raggiungibile tramite una scalinata di 200 gradini, con vari punti panoramici, ma la sua vista ripaga pienamente la fatica del percorso. E’ una spiaggia di sabbia bianca, acque di un azzurro incantevole attraverso le quali si intravedono numerosi pesci variopinti. La spiaggia non è attrezzata, cosa che contribuisce a mantenerne la natura intatta ed a conservarne l’autenticità.

costa degli dei
Spiaggia di Michelino, Parghelia

Grotticelle, Capo Vaticano

La Baia di Grotticelle è costituita prevalentemente da tre calette estremamente naturalistiche, a Capo Vaticano. La Baia è raggiungibile comodamente in macchina, con ampia possibilità di parcheggio lungo la discesa che porta al mare. La spiaggia è circondata da una fitta vegetazione, attraverso la quale si sviluppano alcuni sentieri che conducono agli angoli più nascosti della baia. La spiaggia è di sabbia, a tratti attrezzata a tratti libera. Ci sono anche dei tratti più rocciosi con prevalenza di scogli. Si tratta di un vero capolavoro della natura.


Baia di Riaci

La Baia di Riaci, a Santa Domenica di Ricadi, è caratterizzata da una lunga lingua di sabbia bianca e mare incantevole da cui emergono gruppi di piccoli scogli. Adagiata sul fondale di circa 20 metri, giace una nave mercantile affondata nel 1917, che è diventata da anni un’attrazione per numerosi turisti amanti delle immersioni.

costa degli dei
Baia dei Riaci, Santa Domenica di Ricadi

Il miglior tramonto sul mare della Costa degli Dei

La Costa degli Dei per la sua posizione geografica regala emozioni uniche al tramonto. Nel momento in cui il sole si tuffa nel mare, sulla linea dell’orizzonte, il panorama si tinge di sfumature dal rosso all’arancione creando un’atmosfera indimenticabile.

Un posto speciale da cui osservare lo spettacolo del tramonto sul mare è il Belvedere sul promontorio di Capo Vaticano. Da qui la vista è unica: la visuale a picco sul mare con l’immenso orizzonte su cui si stagliano le isole Eolie ed il vulcano Stromboli, le calette incontaminate alla base del promontorio, il silenzio e la pace dati dalla lontananza dal centro cittadino. Quale modo migliore per concludere una splendida giornata lungo la Costa degli Dei?

costa degli dei
Tramonto sul mare, Belvedere Capo Vaticano
Please follow and like us:

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)